Cresciuti con Explora

CRESCIUTI CON EXPLORA: IL PHOTO CONTEST PER RACCONTARE LA NOSTRA STORIA. ORA TOCCA A TE! VOTA LA TUA FOTO PREFERITA

1 Museo e 18 anni di foto per raccontarne la storia: dal 21 gennaio puoi votare la tua fotografia preferita tra le numerose che hanno partecipato al contest Cresciuti con Explora.

Il photo contest Cresciuti con Explora è stato creato per celebrare la storia del Museo, la sua trasformazione in questo arco di tempo, la sua evoluzione per rispondere ai sempre mutevoli bisogni e desideri dei bambini.

 

IL TUO VOTO CONTA: METTI UN LIKE! 

Collegati alla gallery Facebook e esprimi le tue preferenze con un like.

Hai partecipato al contest con una tua foto? Coinvolgi i tuoi amici  per farti votare, più like ricevi e più possibilità hai di vincere Eplora.

Hai tempo per votare fino al 28 febbraio quando le 10 foto con più like si aggiudicheranno un fantastico premio.

 

VOTA ORA

 

 

Regolamento

Il contest è aperto a tutti.
La sua durata è dal 20/11/20 al 20/01/21.
Per partecipare è necessario compilare il modulo di partecipazione.
Tutte le foto verranno pubblicate sulla Gallery Facebook Cresciuti con Explora della pagina del Museo e raccolte in una story Instagram. 
Le foto pubblicate potranno essere votate con like (no altre reactions) su Facebook fino al 28/02/21.
Le 10 foto che avranno ricevuto più like riceveranno 1 kit gioco e l’ingresso omaggio ad Explora per tutta la famiglia (*adulti e bambini).

 

 

Halloween 2020 al Museo

Pipistrelli, zucche e strani personaggi si aggirano nella notte più spaventosa dell’anno, anche al Museo Explora. 

Una festa amata dai bambini che Explora trasforma in un’opportunità di gioco e apprendimento, permettendo ai più piccoli di non rinunciare al divertimento incoraggiando la creatività.

Sabato 31 ottobre e domenica 1 novembre, due laboratori a tema Halloween, in un luogo sicuro e in linea con gli ultimi Dpcm (leggi la pagina Visita in Sicurezza). Tutti i piccoli visitatori al Museo possono partecipare a: 

  • Voli spaventosi – per bambini 3-5 anni
    Scopriamo quali sono le caratteristiche necessarie per far volare un razzo a forma di pipistrello e realizziamone uno a impatto zero.
  • Dolcetto o scherzetto – per bambini 6-11 anni
    Realizziamo una scatolina a forma di zucca, in cui mettere deliziosi dolcetti, con cartoncino, macchine da taglio e fustelle.
 

Gli accessi al museo si svolgeranno in sicurezza, con accessi contingentati e a seguito degli interventi per la sanificazione, seguendo i protocolli interni per i dipendenti e per le visite, nel rispetto delle linee d’indirizzo della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, BUR Regione Lazio numero 64 del 16/05/2020 e Rapporto ISS COVID-19 n.20 dell’8 maggio 2020. Visita la pagina Riapertura in sicurezza

Acquista subito la tua visita al Museo

 

Quando: sabato 31 ottobre e domenica 1 novembre nei turni delle 10.00, 12.15,15.00 e 17.15
Età: 3-5 e 6-11 anni
Modalità di partecipazione ai laboratori: laboratori a fruizione libera ripetuti durante il turno – ingresso contingentato nello spazio.

Il clima sta cambiando, cambiamo le nostre abitudini

Sabato 24 e domenica 25 ottobre 2020 partecipa a Il clima sta cambiando, cambiamo le nostre abitudini, due giornate a ingresso gratuito al Museo in occasione della Campagna di comunicazione sul CLIMA della  Rete Rurale Nazionale realizzata da ISMEA (Istituto di Servizi per il Mercato Alimentare).

Due giornate per bambini e famiglie con gli esperti dell’ Ismea alla scoperta del legame tra agricoltura e cambiamenti climatici e dell’importanza delle politiche dello sviluppo rurale nella mitigazione e nell’adattamento ai cambiamenti climatici, sperimentando nuove abitudini e buone prassi da mettere in pratica nei consumi e negli acquisti alimentari.

Le attività all’interno del Museo, nei turni delle 10.00, 12.15, 15.00 e 17.15:  

  • I frutti delle stagioni – 3/5 anni
    Quali sono i frutti di stagione? Scopri tutti i segreti dei frutti dalla semina alla maturazione e realizza insieme ad Explora una divertente tovaglietta con frutta fresca e genuina.
  • La lista della spesa – 6/7 anni
    Arrivare con le idee chiare alla spesa evita gli sprechi diventando consumatori responsabili. Crea il tuo taccuino per la spesa da portare sempre con te!
  • Cura il clima, riduci la tua impronta in 8 passi – 8/11 anni
    Scopri come prenderti cura del clima in 8 semplici passi che riguardano i tuoi gesti quotidiani con gli ozobot, piccoli robot con comandi.
Prenota subito gli ingressi al Museo per sabato 24 ottobre

 

Prenota subito gli ingressi al Museo per domenica 25 ottobre

 

Le attività dell’area esterna

Dalle 10.30 alle 18.00- Ingresso gratuito su prenotazione tramite Eventbrite: prima di prenotare ricordati di verificare la corretta fascia d’età del partecipante e prenota il laboratorio per la sola fascia oraria da te scelta così da lasciare posti disponibili nelle altre fasce orarie per gli altri bambini.  

  • Lo porto con me – 3/5 anni
    Colorati, stravaganti e meravigliosi: realizza un braccialetto di semi da indossare e piantare dove vuoi.
    orari: 10.30, 11.15, 12.00, 15.30, 16.15, 17.00
  • Stagionalità della natura – 6/7 anni
    Cos’è un semenzaio? Costruiamone uno e scopriamo quali sono i semi da piantare in ogni stagione.
    orari: 10.30, 11.15, 12.00, 15.30, 16.15, 17.00
  • Energia dalla frutta – 8/11 anni
    Sapevi che l’energia non proviene tutta da combustibili fossili ma anche da organismi vegetali e quindi anche dalla frutta? Scopri con noi come produrre energia dagli scarti organici.
    orari: 10.30, 11.15, 12.00, 15.30, 16.15, 17.00
     

Le attività esterne e gli accessi al museo si svolgeranno in sicurezza, con accessi contingentati e a seguito degli interventi per la sanificazione, seguendo i protocolli interni per i dipendenti e per le visite, nel rispetto delle linee d’indirizzo della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, BUR Regione Lazio numero 64 del 16/05/2020 e Rapporto ISS COVID-19 n.20 dell’8 maggio 2020. Visita la pagina Riapertura in sicurezza

Grazie a: ISMEA Istituto di Servizi per il Mercato Alimentare

Quando: Sabato 24 e domenica 25 ottobre 2020
Attività nell’area esterna dalle 10.30 alle 18.00
Attività nel Museo nei turni delle 10.00, 12.15, 15.00 e 17.15
Età: 3-5 e 6-11 anni
Modalità di partecipazione: Ingresso gratuito al museo con attività e laboratori.

 

Generazione Alpha: voci che contano

Domenica 18 ottobre “Generazione Alpha: voci che contano” una giornata ad accesso gratuito ad Explora in occasione del Mese dell’Educazione Finanziaria.

L’evento, promosso in collaborazione con Global Thinking Foundation e con il Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria, propone al pubblico in visita laboratori e attività per avvicinare i più piccoli ai concetti di economia, all’uso e alla gestione delle risorse economiche, coinvolgendo in particolare bambini e bambine a riflettere sull’indipendenza economica.

Le attività sono proposte nell’area esterna del Museo, dalle 10.30 alle 18.00 e durante i 4 turni di visita delle 10.00, 12.15, 15.00 e 17.15.

Prenota subito gli ingressi al Museo

Le attività dell’area esterna, dalle 10.30 alle 18.00:

  • 3/5 anni – Dal baratto alla moneta– per scoprire l’invenzione della moneta, partendo dalle prime forme di pagamento, e realizzare una tovaglietta per la colazione.
    orari: 10.30, 11.15, 12.00, 15.30, 16.15, 17.00
  • 6/11 anni – Fai luce sull’economia  per scoprire l’importanza dell’uso consapevole del denaro con particolare attenzione al risparmio e al guadagno realizzando, con led e fili elettrici, un biglietto luminoso.
    orari: 10.30, 11.15, 12.00, 15.30, 16.15, 17.00

 Le attività del padiglione, nei turni delle 10.00, 12.15, 15.00 e 17.15:

  • Quanti bisogni! – 3/5 anni – Di quante cose abbiamo bisogno in una giornata? Scopriamo l’importanza del risparmio per soddisfare alcuni dei nostri desideri e costruiamo con forbici, colla e forme un porta monete dove custodire la nostra paghetta;
  •  Io lavoro, io decido– 6/11 anni – Cosa vuoi fare da grande? Bambine e bambini si sfidano con le “bee bot”, piccoli robot dalla forma di ape, scoprendo l’importanza nel decidere in autonomia il mestiere da fare, approfondendo il lavoro come fonte di reddito legato di conseguenza al patrimonio, al consumo e al guadagno e quindi all’indipendenza economica. Un gioco di ruolo dove ogni partecipante, bambina o bambino, si occupa di “programmare la propria bee bot” tra lavori e doveri come lavare, stirare, spesa, compiti figli: sarà più arduo e difficile lavorare con più incarichi da seguire senza una vera equità tra i generi
  • Generazione Alpha: voci che contano – 6-11 anni- promosso da Global Thinking Foundation, il laboratorio prende spunto dal percorso PARI, inaugurato al Museo nel 2019. L’attività esprime l’esigenza di attivare il pensiero critico e sviluppare la consapevolezza di bambini e bambine, ragazzi e ragazze, rispetto alla necessità di costruire un futuro pienamente sostenibile,  grazie alle proprie scelte etiche e ad una piena realizzazione di un proprio ruolo attivo in famiglia approfondendo inclusione sociale e passaggio generazionale delle competenze attraverso i materiali, l’APP e i contenuti digitali che saranno poi d’ausilio ad un apprendimento da condividere con coetanei e insegnanti. Libere di Vivere 

Attività a fruizione libera:

  • “Economiamo” il percorso gioco presente ad Explora sull’uso consapevole del denaro promuove l’educazione finanziaria per i bambini quale esperienza di crescita e avvicinamento alla cittadinanza economica attiva e consente loro di sperimentare il processo guadagno-spesa-risparmio attraverso simulazioni nei campi della Ricerca, della Mobilità Sostenibile e della Tecnologia;
  • “PARI” il percorso gioco sulle pari opportunità con un lancio ad hoc: i partecipanti annotano su un post it una qualità speciale (senza riportare il proprio nome), l’animatore raccoglie i post it e li chiama ad alta voce, si dovrà indovinare se questa qualità è più femminile o più maschile per scoprire poi che entrambe appartengono alla “persona” e al genere.

 

Partecipa a #risparmioacolori, la raccolta di disegni:

  1. Durante la visita riceverai “i colori del risparmio”, offerti dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria;
  2. Realizza insieme ai tuoi bambini un disegno sulla vostra idea di risparmio;
  3. Postalo nei tuoi social con l’hashtag #risparmioacolori  taggando
    Su Facebook e Instagram:
    @mdbr.it, @GlobalThinkingFoundation e @ITAedufin
    e su Twitter: @Gltfoundation 

 

In collaborazione con Global Thinking Foundation e al Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria

 

Quando: domenica 18 ottobre 2020
Attività nell’area esterna dalle 10.30 alle 18.00
Attività nel Museo nei turni delle 10.00, 12.15, 15.00 e 17.15.
Età: 3-5 e 6-11 anni
Modalità di partecipazione: Ingresso gratuito al Museo con prenotazione obbligatoria

 

Le attività esterne e gli accessi al museo si svolgeranno in sicurezza, con accessi contingentati e a seguito degli interventi per la sanificazione, seguendo i protocolli interni per i dipendenti e per le visite, nel rispetto delle linee d’indirizzo della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, BUR Regione Lazio numero 64 del 16/05/2020 e Rapporto ISS COVID-19 n.20 dell’8 maggio 2020. Visita la pagina Riapertura in sicurezza

 

Scarica il comunicato stampa 

Start the Change

Sogniamo che un altro mondo è possibile. E realizzeremo quest’altro mondo possibile.
Luis Sepúlveda

Sabato 10 ottobre 2020 in programma al Museo START THE CHANGE – Il cambiamento inizia dai più giovani, una giornata a ingresso gratuito con attività e laboratori sui Diritti Umani e lo Sviluppo Sostenibile, condotti da Amnesty International e frutto del progetto europeo Start the Change! di cui Amnesty International è partner.

In occasione della giornata, il Museo Explora ha scelto di sostenere e promuovere la conoscenza e la consapevolezza delle violazioni dei diritti umani nel mondo attraverso laboratori educativi su diritti umani, discriminazione, migrazioni, e letture animate indirizzate a bambini e bambine di diverse fasce di età.

Ingresso gratuito al museo nei turni delle 10.00, 12.15, 15.00 e 17.15, e attività all’esterno, sempre ad accesso gratuito dalle 10.00 alle 18.00.

Prenota subito gli ingressi al Museo

ATTENZIONE: I posti disponibili per l’ingresso al museo sono esauriti. 
Posti ancora disponibili per le attività dell’area esterna (segui il link Prenota collegato a ogni attività e completa l’iscrizione su Eventbrite).

 

Attività nel Museo, ingressi alle 10.00, 12.15, 15.00 e 17.15 (max 8 partecipanti): 

  • 3-5 anni: STAMPA IL TUO DIRITTO
    Attività nello spazio Made in Explora, a cura dello staff Explora
    orari 10.30, 11.00, 12.45, 13.15, 13.30, 16.00, 17.45. 18.15
    Laboratorio su prenotazione all’interno del museo entro i primi 30 minuti di visita
  • 6-8 anni: CACCIA AL TESORO
    Attività nello spazio al primo piano, a cura di staff Amnesty
    orari 10.30, 12.45, 15.30, 17.30
    Laboratorio su prenotazione all’interno del museo entro i primi 30 minuti di visita
  • 8-12 anni: SFIDE GLOBALI
    presentazione del gioco APP, a cura di staff Amnesty
    Attività a fruizione libera 

 

Attività nelle aree esterne a cura di Amnesty, orario 10.00-18.00 (max 8 partecipanti)
Per partecipare alle attività dell’area esterna clicca il tasto Prenota collegato a ogni attività e completa la tua iscrizione su Eventbrite

3-5 anni: 

  • dalle ore 10. 15- Alla scoperta di un uovo diverso da me!
    Scopriamo insieme ai più piccoli il grande tema della diversità, delle differenze e quanto è bello aiutarci nell’affrontare gli imprevisti della vita….per poi creare ognuno il nostro personalissimo nido! Prenota
  • dalle ore 11.15 –  Ho bisogno di una nuova casa! 
    Un entusiasmante viaggio alla ricerca di un nuovo luogo dove vivere, un viaggio di incontri e scoperte, di aiuto e accoglienza per scoprire insieme…come è la nostra casa dei sogni? E tu… chi vuoi accoglierci? Prenota
  •  dalle ore 12.15 – (Non) c’è posto per tutti?
    Parole che ti accolgono e parole che ti respingono…ma sarà proprio così?  Hai detto “vai via” o “vieni da me”? Scopriamo insieme che non sempre la realtà è come ci appare, e quanto è bello riempire il mare di parole gentili, che accolgono gli altri. Prenota
  • dalle ore 15.45 – Alla scoperta di un uovo diverso da me!
    Scopriamo insieme ai più piccoli il grande tema della diversità, delle differenze e quanto è bello aiutarci nell’affrontare gli imprevisti della vita….per poi creare ognuno il nostro personalissimo nido! Prenota
  •  dalle ore 16.45 – (Non) c’è posto per tutti
    Parole che ti accolgono e parole che ti respingono…ma sarà proprio così? Hai detto “vai via” o “vieni da me”? Scopriamo insieme che non sempre la realtà è come ci appare, e quanto è bello riempire il mare di parole gentili, che accolgono gli altri. Prenota

6-8 anni: 

  • alle ore 10.30- È arrivato uno straniero!
    Cosa vorrà quel tipo lì tutto grigio con le orecchie tonde e i vestiti un po’ rattoppati? Racconta storie bellissime, sa ascoltare e aiutare gli altri, può insegnarci cose nuove…che bello che è arrivato proprio qui da noi! Io il mio nuovo amico lo immagino così…Prenota
  • dalle ore 11.30 – Resta qui con noi!
    Molti animali migrano, anche gli uccelli migrano…ma devono continuare a migrare per forza? E le persone? Avranno un po’ voglia d riposarsi e fermarsi pure loro da qualche parte? Creiamo ognuno il nostro becco: in realtà siamo tutti uccelli migratori! Prenota
  • dalle ore 12.30 – Storie di diritti. Realizza un libro con la tua storia!
    Un’attività artistica e creativa in cui dare vita a un personaggio (a una storia da vivere insieme!) e a un libro come più ti piace, ispirandoti ad alcuni diritti dei bambini e delle bambine e immaginandone i desideri, i giochi e le avventure. Prenota
  • dalle ore 15.30 – È arrivato uno straniero tra di noi!
    Cosa vorrà quel tipo lì tutto grigio con le orecchie tonde e i vestiti un po’ rattoppati? Racconta storie bellissime, sa ascoltare e aiutare gli altri, può insegnarci cose nuove…che bello che è arrivato proprio qui! Io il mio nuovo amico lo immagino così. Prenota
  • dalle ore 16.30 – Resta qui con noi!
    Molti animali migrano, anche gli uccelli migrano…ma devono continuare a migrare per forza? E le persone? Avranno un po’ voglia d riposarsi e di fermarsi pure loro da qualche parte? Creiamo ognuno il nostro becco: in realtà siamo tutti uccelli migratori! Prenota 

 

Le attività esterne e interne si svolgeranno in sicurezza, con accessi contingentati e a seguito degli interventi per la sanificazione, seguendo i protocolli interni per i dipendenti e per le visite, nel rispetto delle linee d’indirizzo della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, BUR Regione Lazio numero 64 del 16/05/2020 e Rapporto ISS COVID-19 n.20 dell’8 maggio 2020. Visita la pagina Riapertura in sicurezza

 

Start the Change! è un progetto co-finanziato dall’Unione Europea

Ha come obiettivo accrescere la consapevolezza dei giovani europei sull’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile in relazione con i fenomeni migratori e le violazioni dei diritti umani attraverso lo sviluppo di percorsi educative innovativi In collaborazione con docenti ed educatori, Start the Change! propone un modello educativo innovativo al fine di accrescere il coinvolgimento dei giovani all’interno delle comunità di appartenenza. Allo stesso tempo, il progetto mira a rafforzare il network tra scuole, organizzazioni della società civile e autorità locali. Start the Change! coinvolge 15 partner, di cui 4 in Italia (Amnesty International Italia, Progettomondo.mlal, Amici dei Popoli e CISV), in 12 paesi europei ed è indirizzato a 26,400 giovani tra i 15 e i 24 anni di età e a 1.300 docenti ed educatori. Complessivamente saranno coinvolte oltre 1 milione di persone.

 

Scopri Amnesty:  

 

 

Scarica la cartella stampa 

Urban Nature 2020

Urban Nature 2020 torna al Museo Explora: domenica 4 ottobre in programma l’evento per scoprire, conoscere e incrementare la biodiversità nelle nostre città, organizzato da WWF.

La campagna Urban Nature nasce per rinnovare il modo di pensare gli spazi urbani dando più valore alla natura e promuovere azioni di tutela, proteggendo e incrementando la biodiversità nei sistemi urbani. Coinvolgendo bambini e adulti in eventi in tutta Italia, si può ripensare le nostre città in funzione dei sistemi naturali che le circondano, partendo da una corretta gestione delle acque urbane, dalle problematiche legate al rischio idrogeologico, e dalla tutela degli ecosistemi acquatici (fiumi, zone umide…).

Explora ospita Urban Nature con una giornata con attività ad accesso gratuito nell’area esterna del Museo, dalle 10.00 alle 18.00, con l’obiettivo di coinvolgere quante più famiglie e bambini in laboratori e attività sulla natura e sulla tutela e valorizzazione del territorio.

Il programma a Explora                                      

Nell’area esterna del Museo attività e laboratori ad accesso gratuito per bambini dalle 10.00 alle 18.00:

  • Disegniamo il Tevere 
    Spazio disegno e il racconto dei fiumi di Roma: un laboratorio creativo a cura del WWF.
    Laboratorio a fruizione libera.
    Fascia di età: dai 3 anni
  • Come bevono le piante
    Osserviamo la capillarità per capire come riescano le piante a prendere dal terreno la quantità di acqua sufficiente al loro sostentamento.  Laboratorio a cura di Explora, a numero chiuso per un max. di 7 partecipanti a turno. 
    Fascia di età: 3-5 anni
    Inizio ore 10.15 – 11.00 – 11.45 – 12.30 – 15.15 – 16.00 – 16.45 – 17.30
  •  Dalla sorgente alla foce
    Percorriamo il percorso del fiume Tevere con gli ozobot. Dov’è la sua sorgente? Che piante crescono vicino al fiume? Che animali ci vivono?Laboratorio a cura di Explora, a numero chiuso per un max. di 7 partecipanti a turno.
    Fascia di età: 6-11 anni
    Inizio ore 10.15 – 11.00 – 11.45 – 12.30 – 15.15 – 16.00 – 16.45 – 17.30 
  • Urban Nature: nel quartiere lungo il fiume
    Appuntamento per tre passeggiate nel quartiere Flaminio lungo il fiume Tevere con il WWF Roma e Area metropolitana. 
    Alle ore 10:00 alle ore 12:00 e alle ore 16:00 – durata 1 ora 
    Per questa attività è necessaria la prenotazione scrivendo a roma@wwf.it entro le ore 12 di sabato 3 ottobre.
    Inizio passeggiata all’ingresso di Explora in via Flaminia 80. I partecipanti dovranno indossare la mascherina. 

Le attività esterne si svolgeranno in sicurezza, con accessi contingentati e a seguito degli interventi per la sanificazione, seguendo i protocolli interni per i dipendenti e per le visite, nel rispetto delle linee d’indirizzo della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, BUR Regione Lazio numero 64 del 16/05/2020 e Rapporto ISS COVID-19 n.20 dell’8 maggio 2020. Visita la pagina Riapertura in sicurezza

Grazie a: WWF

Informazioni: 
Quando: 4 ottobre 2020 dalle 10.00 alle 18.00
Modalità di partecipazione: per partecipare è necessario presentarsi direttamente sul posto. Attività in programma nel giardino di Explora, dalle 10.00 alle 18.00. 

 

Programma subito la tua visita per entrare al Museo

 

Scarica la cartella stampa 

Festival dello Sviluppo Sostenibile 2020

Explora partecipa al Festival dello Sviluppo Sostenibile 2020: sabato 26 e domenica 27 settembre, nei turni delle 12.15, 15.00 e 17.15, in programma 3 attività per bambini dedicate ai goal 5 e 12 dell’Agenda 2030.


Il Festival dello Sviluppo Sostenibile è la più grande iniziativa italiana per sensibilizzare e mobilitare cittadini, imprese, associazioni e istituzioni sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale, e realizzare un cambiamento culturale e politico che consenta all’Italia di attuare l’Agenda 2030 dell’Onu e i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile.

L’edizione 2020 del Festival si terrà dal 22 settembre all’8 ottobre in tutta Italia e in rete.

 

Parità di genere Consumo e produzione responsabili sono i goal 5 e 12 dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile a cui Explora intende dedicare le 3 attività:

  • PARI è il percorso-gioco inaugurato a novembre 2019 che offre a bambini e famiglie l’opportunità di riflettere e approfondire e doveri, uguaglianza e unicità superando gli stereotipi di genere. Attraverso 11 allestimenti interattivi PARI intende sensibilizzare entrambi i generi alle carriere scientifiche e ingegneristiche, non ostacolare bambine e bambini nelle loro scelte sportive o di hobby, promuovere l’autostima e la consapevolezza, migliorare l’utilizzo della tecnologia a fini didattici con progetti di alfabetizzazione informatica, far conoscere scienziate, ballerini, astronaute e tanti altri esempi di donne e uomini che hanno sfidato gli stereotipi per avere successo in settori storicamente a disparità di genere, promuovere e sensibilizzare bambine e bambini all’indipendenza economica, cioè la capacità di avere i mezzi economici per vivere con dignità. L’accesso al percorso gioco nei 2 giorni di evento è a fruizione libera e incluso nel biglietto d’ingresso al museo; 

 

  • PLASTICA PREZIOSA è il laboratorio, riservato ai bambini tra 6 e 11 anni, per seguire il processo di conversione della plastica da rifiuto a nuovo prodotto. Quali sono le differenze tra le varie tipologie di plastica e quali sono quelle più usate? Impariamo a riconoscere gli imballaggi come PET (bottiglie), HDPE (tappi) e le diverse plastiche miste per poi giocare a triturare i rifiuti, ridurre e pressare le scaglie e a dare una nuova vita a questo prezioso materiale trasformandolo in una medaglia. La partecipazione al laboratorio è inclusa nel biglietto d’ingresso, laboratorio prenotabile all’interno del Museo;

 

  • CARTA è il laboratorio, riservato ai bambini tra 3 e 5 anni, per conoscere il riciclo della carta, la sua lavorazione e la sua trasformazione in nuovo materiale. Cosa serve per fare un foglio di carta riciclato? Carta di giornale, acqua, piccole reti e un grande “pulper” per impastare sono gli strumenti necessari per creare un nuovo foglio donando così una nuova vita ai rifiuti e sensibilizzando bambini e adulti sul tema dell’impatto ambientale prodotto dalle nostre azioni. La partecipazione al laboratorio è inclusa nel biglietto d’ingresso, laboratorio prenotabile all’interno del Museo.
 

 

Informazioni

Quando: sabato 26 e domenica 27 settembre nei turni delle 12.15, 15.00 e 17.15
Età: 3-5 e 6-11 anni
Modalità di partecipazione: La partecipazione al laboratorio è inclusa nel biglietto d’ingresso al museo e prenotabile all’interno del Museo entro i primi 30 minuti dall’inizio del turno.

 

 

Grow up with STEM

Progetto realizzato con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità nell’ambito dell’Avviso STEM2020

GROW UP WITH STEM: verso una promozione delle materie STEM per bambine e bambini di 4-6 anni è l’iniziativa di Explora che prevede 10 giornate di campus extrascolastici gratuiti dedicati alla sperimentazione delle materie STEM, per contrastare i gap di genere e avvicinare a scienza, tecnologia, ingegneria e matematica.

Le attività del Campus STEM, rivolte ai bambini tra 4 e 6 anni (che non abbiano ancora frequentato la I classe della scuola primaria), si svolgono dalle 8.00 alle 13.00, da lunedì 31 agosto a venerdì 4 settembre e da lunedì 7 a venerdì 11 settembre 2020.
È obbligatorio partecipare alle 10 giornate (2 settimane consecutive).

Come iscriversi?
– Compila il modulo di candidatura.
– Attendi la mail di conferma dal Museo (solo 5 posti disponibili).
– Procedi all’iscrizione compilando e inviando gli appositi moduli richiesti (autocertificazione screening, accettazione regolamento, etc).

COMPILA IL MODULO DI CANDIDATURA

 

Il programma

Nel dettaglio, le 10 giornate STEM saranno dedicate a: 

 

  • Ingegneria e invenzioni con i circuiti morbidi;
  • Matematica e costruzioni, per giocare con misure, forme e dimensioni;
  • Chimica ed esperimenti con miscugli e soluzioni;
  • Biologia e natura attraverso la cura dell’orto;
  • Fisica e osservazione, per scoprire la forza del vento;
  • Chimica e bicarbonato, per scoprire e sperimentare le reazioni;
  • Biologia e microscopi, per osservare il mondo che ci circonda;
  • Matematica e semi, per classificare e raggruppare;
  • Tecnologia e programmazione con le bee bot;
  • Fisica e acqua per giocare con il galleggiamento.
La giornata
  • Accoglienza scaglionata in giardino (misurazione della temperatura e igienizzazione delle mani*);
  • merenda (a cura di Explora);
  • attività STEM;
  • gioco nel museo;
  • conclusione delle attività e saluti.

*ripetuta più volte durante la giornata 

Ogni attività propone un differente approccio alle scienze tradizionali e alla matematica, facilitando l’applicazione del metodo scientifico alla vita quotidiana in un’ottica di problem solving.

Le attività esterne e gli accessi al museo si svolgono in sicurezza, con accessi contingentati e a seguito degli interventi per la sanificazione, seguendo i protocolli interni per i dipendenti e per le visite, nel rispetto delle linee d’indirizzo della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, BUR Regione Lazio numero 64 del 16/05/2020 e Rapporto ISS COVID-19 n.20 dell’8 maggio 2020.
Visita la pagina Riapertura in sicurezza.

Il campus è a numero chiuso con 5 bambini e 1 operatore dedicato (+ 1 animatore di supporto) per le 2 settimane consecutive.

 

Scopriamo l’empatia: performance artistiche e laboratori gratuiti

Sabato 20 e 27 giugno in programma al Museo i due eventi conclusivi del percorso “Oggi a scuola ci vai tu: i bambini insegnano l’empatia” dedicato a bambini tra 5 e 11 anni, accompagnati dalle famiglie in visita al museo, con performance artistiche e laboratori sul tema dell’empatia nell’area verde e ingresso gratuito al museo.

Gli eventi sono frutto del progetto DISTINTI MA NON DISTANTI – I valori custoditi dalla cultura buddista come mezzo per abbattere i confini interiori e rendere la diversità una grande ricchezza, promosso dall’Associazione per la Solidarietà Internazionale in Asia – ASIA e finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo-AICS. 

Sabato 20 giugno spazio a Segni Mossi, il progetto su movimento e segno grafico per bambini e adulti a cura di Alessandro Lumare e Simona Lobefaro. Un laboratorio per ricucire le distanze imparando ad osservare l’altro e liberando la creatività. Dal movimento al segno grafico per tornare al movimento in un dialogo tra linguaggi ed emozioni.

Orari laboratori: 14:30, 16:30, 17:30 e 19:00
(durata 30 minuti – accesso gratuito al Museo nei turni delle 15.00 e 17.15)

 

 

Sabato 27 giugno spazio a MOTOREFISICO con gli architetti e designer Lorenzo Pagliara and Gianmaria Zonfrillo. Un laboratorio con giochi di luci e colori tradotti in disegni grazie a dei wash tape: una nuova arte espressiva per decorare cornici e inventare nuove opere lasciandosi ispirare dalla vetrata di Explora, allestita dagli artisti lunedì 22 giugno.

Orario laboratori: 14:30, 16:30, 17:30 e 19:00
(durata 30 minuti –  accesso gratuito al Museo nei turni delle 15.00 e 17.15)

 

 

Le attività esterne e gli accessi al museo si svolgeranno in sicurezza, con accessi contingentati e a seguito degli interventi per la sanificazione, seguendo i protocolli interni per i dipendenti e per le visite, nel rispetto delle linee d’indirizzo della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, BUR Regione Lazio numero 64 del 16/05/2020 e Rapporto ISS COVID-19 n.20 dell’8 maggio 2020. Visita la pagina Riapertura in sicurezza

A completare gli eventi,  all’interno del Museo, per questi due giorni a ingresso gratuito nei turni delle 15.00 e 17.15, un’attività trasversale per bambini da 3 a 11 anni, per disegnare con i caratteri mobili le espressioni del viso e raccontare le proprie emozioni condividendole con i genitori.

 

Prenotazione obbligatoria al numero +39 063613776

dal martedì alla domenica dalle 11.00 alle 19.00


Chiama subito!

 

In occasione delle attività che si svolgeranno sabato 20 e 27 giugno, verranno effettuate riprese fotografiche e/o video, in caso siate contrari vi preghiamo di informarci al vostro arrivo.

Scarica la cartella stampa

5 consigli per celebrare l’Earth Day tutti i giorni

Il 22 Aprile si festeggia l’Earth Day, la Giornata della Terra, una manifestazione ambientale globale che quest’anno ha raggiunto il suo 50° anniversario.

La giornata fu infatti celebrata per la prima volta il 22 Aprile 1970: quel giorno, quasi 20 milioni di persone scesero in piazza per manifestare per la salvaguardia del Pianeta.
Da quel giorno, ogni anno, i cittadini insieme a enti, organizzazioni e l’ONU, propongono manifestazioni, appuntamenti ed eventi per sensibilizzare sul tema dell’ecologia e della salvaguardia della Terra.

Anche Explora festeggia l’Earth Day e suggerisce 5 consigli per scoprire come con piccoli gesti si possa fare veramente la differenza per il futuro del nostro Pianeta, un dono che abbiamo tutti in comune e che impreziosisce le nostre esistenze.

Buona Giornata della Terra! 

L’acqua è un bene prezioso: risparmiamo il suo consumo quando compiamo gesti quotidiani come farci la doccia, lavarci i denti o annaffiare il giardino.

 

Riciclare le materie vuol dire permetterne la trasformazione in nuovo prodotto, il nostro compito è compiere bene il primo passo, quello della raccolta differenziata. 

 

 Non tutti gli oggetti devono essere necessariamente riciclati: puoi trasformarli in oggetti di riuso creativo lasciando che prenda forma la tua fantasia.

 

Semina, pianta e prenditi cura del verde a casa, a scuola o nel tuo quartiere: gli alberi sono fondamentali per la nostra esistenza e per il futuro del pianeta.

 

La cucina è il luogo ideale per scoprire il “consumo consapevole” e imparare a non sprecare: i  prodotti sono come  “finestre sul mondo”,  ci raccontano storie di luoghi lontani e vicini, di persone, di relazioni, di scelte e valori.