Artigiano per un giorno

Torna a Explora Artigiano per un Giorno, l’iniziativa ideata e promossa da Autostrade per l’Italia con lo scopo di far scoprire a bambini e genitori l’importanza della manualità e il sapere dei mestieri della tradizione.

Nei weekend del 16-17, del 23-24, del 30 novembre e 1° dicembre i bambini dai 6 ai 12 anni, guidati da esperti artigiani, reinterpreteranno in chiave contemporanea mestieri antichissimi, cimentandosi in laboratori, osservando la gestualità e le tecniche della tradizione.

Ogni weekend è dedicato a un diverso mestiere:

 16-17 novembre  il primo weekend è dedicato alla creazione di stampe tipografiche usando caratteri mobili, inchiostri, tirabozze e torchi storici con la scuola d’arte Betterpress Lab, di Francesca Colonia e Giulia Nicolai.

Betterpress Lab è un laboratorio indipendente di stampa tradizionale con caratteri mobili, tipografica d’arte e decorazione a Roma. Francesca (laureata in Decorazione all’Accademia di Belle Arti di Roma) e Giulia (laureata in Filologia Classica alla Sapienza di Roma) fondono le proprie competenze e passioni in un progetto che dal recupero degli strumenti e dei saperi della tradizionale stampa manuale, attraverso una sua reinterpretazione, sviluppa una ricerca sul linguaggio delle parole e delle immagini.

 


 

 23-24 novembre – il secondo weekend è dedicato al mestiere del “falegname”, saranno realizzate delle cornici in legno utilizzando gli strumenti tipici e le tecniche tradizionali della falegnameria con gli artisti Mook di Francesca Crisafulli e Carlo Nannetti.

Mook nasce da un progetto di Carlo Nannetti e Francesca Crisafulli. Entrambi vivono e lavorano a Roma dove si sono diplomati, e oggi insegnano, presso l’Istituto Europeo di Design. La loro attività artistica spazia dalla scultura alla grafica d’arte, dall’illustrazione al design, fino alla realizzazione di laboratori per bambini sull’arte e il riciclaggio. Mook crea e produce oggetti con materiali di recupero, pezzi unici che nascono dalla raccolta e dall’assemblaggio di materiale “scaricato dal tempo”.

 


 

30 novembre-1 dicembre – nel terzo appuntamento con “l’Artigiano del Tempo” verrà costruita una vera e propria clessidra utilizzando oggetti di riciclo e sabbia gli artigiani del tempo della Bottega Polvere di Tempo di Adrian Rodriguez Cozzani.

Polvere di Tempo è un laboratorio nato nel 1989 dalla passione per l’artigianato, e in particolare per la costruzione di antichi misuratori del tempo. Il tema a cui si dedica il laboratorio non è dei più consueti seppur immensamente affascinanti come gli orologi solari portatili e le clessidre. Attualmente nel laboratorio si realizzano bussole, mappamondi, carte geografiche ed altri oggetti simili.

 

 

Vieni ad Explora insieme ad “Autostrade per l’Italia” e vivi un meraviglioso viaggio nei mestieri artigianali fatti di tecnica, passione e creatività.

Grazie a Autostrade per l’Italia

PRENOTA O ACQUISTA LA VISITA AL MUSEO 

Età: 6-12 anni.
Quando: 16-17, 23-24 novembre, 30 novembre e 1 dicembre nei turni delle 10.00, 12.00, 15.00, 17.00.
Modalità di partecipazione: Attività inclusa nel biglietto d’ingresso su prenotazione all’interno del Museo. Prenotazione obbligatoria per il solo ingresso al museo da effettuare online dal sito.
Durata: 40 minuti.

Scarica la Cartella Stampa

Halloween 2019

Cosa fai ad Halloween? Trascorri la festa più spaventosa dell’anno al Museo Explora: in programma 4 giorni di divertenti attività dedicate alla creatività e al gioco.

Dal 31 ottobre al 3 novembre, proposti durante il turno di visita, i laboratori divisi in fasce d’età:

 

  • Ragnetto o scherzetto-per bambini 3-5 anni- per scoprire come costruire un ragnetto di carta riciclata con cui fare tanti spassosi scherzi agli amici;
  • Ingegneri da brivido– per bambini 6-7 anni- per destreggiarsi tra meccanismi, leve e carrucole e permettere a un ragnetto di arrampicarsi lungo la sua ragnatela;
  • Gioca con Dracula– per bambini 8-11 anni-per realizzare un tris con materiale di riuso, fustelle, gomma, colle e colori e poter poi sfidare gli amici.

Età: 3-11 anni
Quando: 31 ottobre nei turni delle 15.00, 17.00 e 1, 2 e 3 novembre nei turni delle 10.00, 12.00, 15.00, 17.00.
Modalità di accesso ai laboratori nel padiglione: laboratori inclusi nel biglietto d’ingresso, a numero chiuso, su prenotazione all’interno del museo entro i primi 30 minuti dall’inizio della visita. Prenotazione obbligatoria per l’ingresso nel museo da effettuare online oppure al numero 063613776. L’acquisto online dei biglietti permette di accedere direttamente al museo evitando l’eventuale attesa in biglietteria.
Acquista o prenota subito la visita al Museo

 

Inoltre, nei giorni 1, 2 e 3 novembre in programma Officina in cucina- Di che pasta sei?, il laboratorio di Explora, proposto nello spazio esterno al padiglione espositivo in cui, in una vera cucina, i bambini possono conoscere nuovi ingredienti, sperimentare le proprie abilità e dilettarsi tra forni, tavoli e tanti curiosi strumenti realizzando la ricetta perfetta e creare gustosi Gnocchetti integrali.

 

 

 

Officina in cucina
Età:
5-11 anni
Modalità di accesso ai laboratori in cucina: attività con acquisto online.
Quando: 1, 2 e 3 novembre, alle ore 10.45 e 15.45. 
Acquista subito il laboratorio Officina in Cucina

 

Scarica la cartella stampa

Notte Europea dei Ricercatori 2019

 

Al Museo Explora CONTACI! Per scoprire Economia e Finanza, evento promosso in occasione della Notte Europea dei Ricercatori organizzata da Frascati Scienza, dedicata al progetto BE a citizEn Scientist: la scienza è partecipata (BEES).

Ingresso gratuito serale al Museo nei turni delle 19.30 e delle 21.15, con laboratori su prenotazione e attività a fruizione libera; CONTACI! Per scoprire Economia e Finanza nasce per avvicinare bambini e famiglie ai concetti di base dell’economia e della finanza secondo l’approccio “learning by doing”: grazie alla presenza dei Ricercatori dell’ Università Unitelma Sapienza e alla collaborazione della Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio (FEduF), l’evento è in grado di manifestare il ruolo sociale della scienza nelle decisioni che toccano il nostro quotidiano e il nostro futuro, creando consapevolezza sull’uso e gestione del denaro.

Tante le attività per bambini e adulti in programma: 

  • Crea la tua moneta, per bambini 3-5 anni, un’attività per scoprire le monete, piccole protagoniste del proprio salvadanaio, giocare al baratto con sale, conchiglie e riso, e personalizzare, nello spazio Made in Explora, le proprie valute grazie all’uso di fustelle, cartoncini, colle e colori.
    Condotto da Irene Salerno, Assegnista di Ricerca, Sapienza Università di Roma Dipartimento di Studi Giuridici, filosofici ed economici.
    Laboratorio a numero chiuso con prenotazione obbligatoria.
  • Chi ha paura dell’economia, per bambini 6-8 anni, un laboratorio per comprendere come alcuni concetti di economia facciano parte della vita di tutti i giorni. Attraverso una serie di domande divertenti e collegate alla loro esperienza personale, i bambini possono utilizzare questi concetti per giocare con gli ozobot, piccoli robot capaci di riconoscere i percorsi programmati.
    Supervisione scientifica di Azzurra Rinaldi, Ricercatrice di Economia Politica, Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza Dipartimento Scienze Giuridiche ed Economiche.
    Condotto da Jessica Riccioni, Tutor disciplinare, Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza Dipartimento di Scienze Giuridiche ed Economiche.
    Laboratorio a numero chiuso con prenotazione obbligatoria.
  • Impariamo economia e finanza con la realtà virtuale, per bambini 9-11 anni, un’attività che utilizza dei visori con cui i bambini possono immergersi in un’esperienza di gioco in realtà virtuale e apprendere le nozioni di base dei concetti di educazione finanziaria ed economica.
    Condotto da Gaetano Tieri, Ricercatore presso Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza, Laboratorio di Realtà Virtuale Unitelma Sapienza, e con Matteo Lisi e Manuel Mello, Dottorandi di Ricerca presso Università degli Studi la Sapienza, Laboratorio di Neuroscienze Cognitive e Sociali AgliotiLAB.
    Laboratorio a numero chiuso con prenotazione obbligatoria.
  • Trappole mentali, dimostrazione a ciclo continuo per gli adulti che accompagnano i bambini che partecipano a Impariamo economia e finanza con la realtá virtuale. Cosa sono le distorsioni cognitive e come condizionano le nostre scelte economiche e finanziarie? Esiste un’economia emotiva e comportamentale?
    Supervisione scientifica di Rosella Castellano, Prof. Ordinario di Metodi Matematici dell’Economia e delle Scienze Attuariali e Finanziarie, Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza Dipartimento di Scienze Giuridiche ed Economiche.
    Condotto da Carlo Cavicchia, Dottorando di Ricerca pressoUniversità degli Studi di Roma Unitelma Sapienza Dipartimento di Scienze Giuridiche ed Economiche.
    Attività a ciclo continuo.
  • ECONOMIAMO, percorso gioco, dedicato ai bambini dai 6 agli 11 anni, sviluppato in 10 postazioni interattive per avvicinare i bambini ai comportamenti legati all’economia, attraverso simulazioni di attività lavorative legate a Ricerca e Sviluppo, Mobilità Sostenibile e Ambiente, Innovazione e Tecnologie Digitali, Cittadinanza e Società e alla gestione del processo guadagno-spesa-risparmio. Con il supporto di Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio, BNL Gruppo BNP Paribas, Ibi Lorenzini, Toyota Motor Italia.
    Percorso gioco a fruizione libera.

Il progetto Notte Europea dei Ricercatori è finanziato dalla Commissione Europea-Marie Skłodowska-Curie actions (GA N° 818728).

Informazioni

27 SETTEMBRE 2019- 1° turno d’ingresso 19.30-21.00, 2° turno d’ingresso 21.15-22.45.
Modalità di partecipazione: ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria per l’accesso al museo sino ad esaurimento posti.
Le attività e i laboratori si prenotano una volta entrati nel museo e sono divise per fascia di età.

PRENOTA 


(vi ricordiamo che l’importo dei biglietti che compare in fase di prenotazione non sarà addebitato 
poiché la serata è a ingresso gratuito)

 

Scarica la cartella stampa 

 

Primavera al Museo

La primavera 2019 porta al Museo Explora un calendario ricco di appuntamenti per trascorrere i giorni di festa tra divertimento e scoperte.

In attesa delle feste i laboratori dei weekend del 6-7 e 13-14 aprile: 

  • Stampa che impressione, 3-5 anni, per sperimentare una tecnica di stampa e creare motivi, disegni, decorazioni e texture originali e personalizzate chiamata embossing.
  • Quanta energia!– 6-11 anni, per scoprire l’energia grazie a una coinvolgente attività in cui comprenderne i fenomeni scientifici attraverso il comportamento di alcuni materiali.
  • A Roma per le vacanze di Pasqua? Trascorri un’esperienza divertente al Museo! 
    Dal 18 al 28 aprile i laboratori di primavera sono proposti al pubblico in tutti i turni di visita (10.00, 12.00, 15.00 e 17.00):

     

    Passeggiate in fattoria– 3-5 anni, il laboratorio artistico-manuale per imparare a decorare dei giochi “fai da te” in modo creativo.  

     

     

     

    Plastica Preziosa– 6-11 anni, il laboratorio legato all’exhibit interattivo, Plastica Preziosa, per avvicinarsi al concetto di raccolta, riciclo e creazione di nuovi oggetti scoprendo i segreti della plastica e imparando a riciclare in modo consapevole.

     

     

     

    Età: 3-5 anni e 6-11 anni
    Quando: 6-7 e 13-14 e dal 18 al 28 aprile nei turni delle 10.00, 12.00, 15.00 e 17.00. 
    Museo aperto il 21 e il 25 aprile (Pasqua e Festa della Liberazione), chiuso il 22 aprile.
    Modalità di partecipazione: attività inclusa nel biglietto d’ingresso, a numero chiuso su prenotazione all’interno del museo entro 30 minuti dall’inizio della visita.

    Acquista subito la tua visita

    Scuole chiuse per le vacanze? Trascorri una giornata intera al Museo, scegli il Campus! 
    Proposto nei giorni 18-19, 23, 24*, 26*, 29* e 30* aprile, il Campus di Explora è un’esperienza completa tra innovazione, sperimentazione, scienza, arte e natura che permette di apprendere e conoscere in modo diverso valorizzando la creatività e la curiosità. (*previo raggiungimento numero minimo)
    Vai alla pagina 
    Campus

     


    Durante i weekend e nei giorni festivi aggiungi alla tua visita il laboratorio Biscotti salati di zucchine ultimo appuntamento in Officina in cucina – Ricette dall’orto, le attività proposte in una vera cucina per sfornare una merenda sana e gustosa.
    Vai alla pagina Officina in Cucina

     

     


    Crea, incolla, annoda, decora: in vendita al bookshop di Explora il Kit Uovo di Pasqua, realizzato nello spazio Made in Explora, un sussidio didattico per facilitare l’apprendimento e decorare in modo creativo gli alberi a primavera. 

     

     

     

    Nutripiatto: il piatto intelligente

    Nel weekend del 16 e 17 marzo vieni a scoprire Nutripiatto, il piatto intelligente ideato da Nestlé e sviluppato con la supervisione scientifica dell’Università Campus Bio-Medico di Roma, che propone alle famiglie un kit innovativo per creare, in modo semplice e divertente, porzioni “a misura di bambino” e promuovere così un’alimentazione sana e bilanciata fin dall’infanzia. 

    Una settimana al museo dedicata alle famiglie e alle scuole per scoprire un piatto intelligente e divertente che permette di mangiare in modo sano bilanciando gli ingredienti e le porzioni con il supporto di Scienza e Ricerca.

    Il Nutripiatto sarà presentato ad oltre 100 alunni della scuola primaria in visita ad Explora nella giornata del 13 marzo grazie a 2 attività didattiche dedicate all’alimentazione Come mangio, il laboratorio per scoprire l’importanza di mangiare 5 volte al giorno, alternando in modo equilibrato frutta, verdura di stagione, carboidrati, proteine, sottolineare l’importanza di idratarsi e fare movimento e Stop motion, il laboratorio per conoscere come creare video in stop motion, comunicare attraverso le immagini in movimento e sperimentare una tecnica che coniuga manualità e tecnologia.

    A seguire il weekend del 16 e 17 marzo dedicato alle famiglie in visita al Museo con diverse proposte.  

     

    Nel padiglione laboratori divisi per fascia d’età 3-5 e 6-11 nei turni delle 10.00, 12.00, 15.00 e 17.00:
    (attività inclusa nel biglietto d’ingresso, da prenotare una volta entrati nel padiglione) 

    • Un piatto su misura – il laboratorio per bambini 3-5 anni per scoprire i differenti tipi di alimenti e le giuste quantità d’acqua da assumere per una corretta idratazione;
    • Alimentazione: un labirinto di scoperte – il laboratorio per bambini 6-11 anni per avvicinarsi alla conoscenza dei nutrienti e di uno stile di vita sano attraverso la tecnologia.

  • Nello spazio di
    Officina in Cucina in due turni a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria (3-5 anni dalle 10.45 e 6-11 anni dalle 15.45) Ricette dall’Orto – Polpette di ceci al forno in cui piccoli chef potranno sperimentare e conoscere da vicino Nutripiatto. 

    Prenota Officina in Cucina per il 16 marzo Prenota Officina in Cucina per il 17 marzo

    (Al momento le prenotazioni per Officina in Cucina sono esaurite. Verrà in caso effettuata una lista d’attesa in prossimità degli orari)

     

    Grazie a Nestlé 

    Età: 3-11 anni 
    Quando: 13 marzo (conferenza di lancio e scuole).
    Sabato 16 e domenica 17 marzo per le famiglie in visita al Museo nei turni delle 10.00, 12.00, 15.00 e 17.00.
    Laboratorio Officina in Cucina: 3-5 anni alle ore 10.45, 6-11 anni alle ore 15.45
    Modalità di partecipazione: 
    Laboratori nel padiglione inclusi nel biglietto d’ingresso, a numero chiuso, su prenotazione all’interno del museo entro i primi 30 minuti dall’inizio della visita
    Laboratorio Officina in cucina: attività ad accesso gratuito, prenotazione obbligatoria. 

    Carnevale 2019

    Festeggia Carnevale al Museo: in programma dal 23 febbraio i laboratori per vivere insieme il periodo più divertente dell’anno! 

     

    Per bambini dai 3 ai 5 anni il laboratorio Linguacce di Carnevale, per scoprire in modo creativo e dinamico di cosa si nutrono alcuni animali molto curiosi. 

     

     

    Per bambini da 6 a 11 anni il laboratorio Maschere Made in Explora, per realizzare una maschera nel nuovo spazio in cui fustellare, timbrare e personalizzare le creazioni in pieno stile maker. Partecipando al laboratorio i bambini possono scoprire il nuovo spazio Made in Explora, nato con l’obiettivo di rinnovare il settore tradizionale della stampa tipografica attraverso l’approccio tecnologico del tinkering e making che consentono ai bambini di sviluppare, attraverso intuizione e gioco, conoscenze in materie STEAM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria, Arte e Matematica).

     

    Inoltre, nello spazio  Officina in Cucina in programma Ricette dall’orto-Tortino di pisellini, l’appuntamento con le ricette pensate per celebrare la nascita degli orti didattici di Explora, realizzati grazie al progetto GARDENStoGROW, Urban Horticulture for Innovative and Inclusive Early Childhood Education, cofinanziato dal programma Erasmus + dell’Unione Europea.
    I laboratori di cucina sono aperti anche ai bambini d’età 3 e 5 anni!
    I corsi di cucina per i baby chef 3-5 anni si svolgono la mattina, dalle 10.45; spazio ai bambini 6-11 anni nel pomeriggio, dalle 15.45. Agli aspiranti cuochi il compito di realizzare morbidi soufflè ricchi di vitamine, proteine e sali minerali e scoprire come creare dai semi buonissime mezze sfere.

     

    Acquista subito la tua visita

     

    Età: 3-11 anni 
    Quando:
    laboratori: 23-24 e 2-3 marzo nei turni delle 10.00, 12.00, 15.00 e 17.00, 28 febbraio e 5 marzo nei turni delle  15.00 e 17.00. 
    Officina in cucina: 23-24 e 2-3 marzo nei turni 3-5 anni delle 10.45 e 6-11 anni delle 15.45. 

    Modalità di partecipazione: 
    laboratori: laboratori inclusi nel biglietto d’ingresso, a numero chiuso, su prenotazione all’interno del museo entro i primi 30 minuti dall’inizio della visita.
    Officina in cucina: 
    Attività con acquisto online. ACQUISTA 

    Artigiano per un giorno 2019

    Torna al Museo Artigiano per un Giorno, l’iniziativa di Autostrade per l’Italia nata per coinvolgere bambini e genitori in attività legate ai mestieri della tradizione, riscoprendo l’importanza della manualità.

    Tutti i bambini dai 6 ai 12 anni reinterpretano, in chiave contemporanea, mestieri antichissimi guidati dall’esperienza dei sapienti artigiani. Durante i laboratori, proposti all’interno del Museo, è possibile usare veri strumenti e materiali e scoprire i segreti delle varie tecniche in un’opportunità unica d’incontro tra passato e presente.

     Vieni ad Explora insieme ad “Autostrade per l’Italia” e vivi un meraviglioso viaggio nei mestieri artigianali fatti di tecnica, passione e creatività.

    Grazie a Autostrade per l’Italia

    Età: 6-12 anni
    Quando: 12-13, 19-20, 26-27 gennaio , nei turni delle 10.00, 12.00, 15.00, 17.00.
    Prenotazione: obbligatoria per ingresso nel museo.
    Durata: 40 minuti.
    Informazioni: Attività inclusa nel biglietto d’ingresso. Prenotazione obbligatoria per il solo ingresso al museo da effettuare online dal sito.

    Acquista subito o Prenota la tua visita a Explora
     

    Ogni weekend è dedicato a un diverso mestiere:

     

    12 e 13 gennaio

    Primo weekend dedicato al “mosaico”per riscoprire l’antica arte delle Muse e provare il lavoro di composizione di un piccolo mosaico con le Maestre Mosaiciste dell’Art Studio Café di Roma.

     Alessandra Savelli e l’Art Studio Café

    Nel cuore di San Pietro, a due passi dal Vaticano è punto di riferimento per gli appassionati e professionisti dell’arte: con la storica scuola di mosaico nata dalla passione per l’arte delle muse, la famiglia Savelli coltiva da generazioni e porta avanti il sapere grazie alla professionalità e la maestria della professoressa Maria Teresa Vacchini e di altre mosaiciste. 

    Vedi tutte le foto del weekend

     

    19 e 20 gennaio

    Secondo weekend dedicato al mestiere del “falegname”, con Leo Pallotta, per creare un giocattolo e avvicinarsi al mondo del legno con tutti i suoi strumenti, la sua manualità e la gestualità che lo contraddistingue. 

    Leo Matteo P.Pallotta 

    Nasce a Londra nel 1972 e si specializza in design e allestimento, progettando e realizzando allestimenti didattici museali. Lavora il legno, il metallo e le resine, riuscendo a plasmare le materie in oggetti di uso quotidiano adatti anche al pubblico dei più piccoli. La sua filosofia è far rinascere il piacere di realizzare con le proprie mani; una vera e propria mission che lo vede impegnato in tutto il procedimento dall’idealizzazione alla finitura del prodotto.

                                                                                                           Vedi tutte le foto del weekend

     

    26 e 27 gennaio

    Terzo appuntamento con la “tessitrice” Roberta Denni di Manufatturerranti in cui approfondire i principali aspetti della tessitura e realizzare un piccolo arazzo con l’antica tecnica di “disegno in trama”.

    Roberta Denni e Manifatturerranti

    Da diversi anni si dedica alla tessitura su un antico telaio piemontese ed è in formazione permanente da un maestro di tessitura e filatura a Sant Antioco (Sardegna). Dà vita al progetto di tessitura artigianale Manifatturerranti nato a Roma dal desiderio di conoscere e condividere il saper-fare a mano con persone di diverse culture e in luoghi diversi.  

                                                                                                          Vedi tutte le foto del weekend 

    Imparo, mi esprimo e divento un CREATIVE MAKER!

    Festeggia insieme a Explora la Giornata Internazionale per i diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenzadomenica 18 Novembre in programma “Imparo, mi esprimo e divento un Creative Maker”, evento a ingresso gratuito per tutti i bambini, frutto del progetto CREATIVE MAKERS: kids’ fablabs for letterpress & printing inspired by tinkering and making (CREAM), cofinanziato dal programma Europa Creativa dell’Unione Europea.

    Ispirato all’Art. 13 della Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia in cui si riconosce la libertà di espressione sotto forma orale, scritta, stampata o artistica, l’evento nasce per coinvolgere il pubblico dei più piccoli in attività e laboratori innovativi in cui sperimentare la stampa tipografica, in vista dell’apertura dello spazio “Made in Explora” il primo kids’ fablab, prevista per il prossimo febbraio.

    Ideati da Explora con la collaborazione dell’artista Maria Zaramella, graphic designer specializzata in progetti educativi per bambini di stampa tipografica, i laboratori sono proposti al pubblico durante i turni di visita delle 10.00, 12.00, 15.00 e 17.00 e sono divisi per età:

     

    • Liberiamo i caratteri 3-5 anni
      Libera la tua fantasia scoprendo la stampa tipografica e i colori;
    • È più di un diritto 6-7 anni
      Sperimenta la tecnica dell’embossing;
    • Tra i diritti 8-11 anni
      Coniuga tradizione e innovazione tra caratteri mobili e piccoli robot.

    Cosa aspetti? Diventa subito un Creative Maker!

    Da questo link puoi prenotare gli ingressi adulti e bambini alla giornata.
    Sebbene la prenotazione generi un importo per la giornata del 18 novembre, l’ingresso è gratuito per tutti i bambini.
    Ricordiamo di ritirare i biglietti prenotati almeno 15 minuti prima dell’orario di visita per non far decadere la prenotazione.

    Partner tecnico dell’evento Gruppo Cordenons


     Leggi tutti i Diritti


     
    Scopri il progetto CREATIVE MAKERS

    Scarica il press kit

     

     

    Età laboratori: 3-11 anni
    Quando: Domenica 18 novembre 2018, dalle 10.00 alle 19.00
    Modalità di partecipazione: accesso gratuito per i bambini (ingresso a pagamento per gli adulti accompagnatori)
    La prenotazione è obbligatoria dal sito, fino a esaurimento ingressi.
    I biglietti vanno ritirati entro 15 minuti dall’inizio della visita per non far decadere la prenotazione.

    Per partecipare ai laboratori offerti all’interno del padiglione è possibile prenotarsi, una volta entrati, entro i primi 30 minuti.  

    DURANTE LA GIORNATA VERRANNO EFFETTUATE RIPRESE FOTO E VIDEO. IN CASO SIATE CONTRARI VI PREGHIAMO DI INFORMARE IL PERSONALE DI EXPLORA.

     

     

     

     

     

     

     

    Semina, pianta & cucina

    Semina, pianta & cucina: il 6 ottobre partecipa all’evento gratuito di lancio del progetto GARDENStoGROW Urban Horticulture for Innovative and Inclusive Early Childhood Education, cofinanziato dal programma Erasmus+ dell’Unione Europea, finalizzato alla realizzazione di orti didattici e corsi di formazione per insegnanti e dirigenti scolastici.

    In programma una giornata di laboratori gratuiti all’aperto e nello spazio di Officina in Cucina per bambini  3-5 e 6-11 anni, dalle 10.30 alle 18.30

    OFFICINA IN CUCINA
    Su prenotazione:
    Officina 3-5 anni ore 10.30 e 15.30
    Officina 6-11 anni ore 12.30 e 17.30
    Durata 50 minuti

    Lo spazio laboratorio di cucina ospita Ricette dall’orto – Torta alle carote- attività gratuita che apre la stagione di Officina in Cucina con ricette nuove dedicate al tema degli ortaggi.
    Grande novità per l’anno 2018-19: apertura dei laboratori di Officina in Cucina anche ai bambini più piccoli, dai 3 ai 5 anni.

    LABORATORI NEL GIARDINO
    (su prenotazione, orari 11.15, 12.15, 15.15 e 16.15, durata 30 minuti)

     –Carta & Semi – Laboratorio 3-5 anni
    Per avvicinare i bambini al meraviglioso mondo dei semi. Sostenibilità, rispetto per l’ambiente e creatività sono le parole chiave di un’attività allestita outdoor come in una vera officina del riciclo della carta, in cui realizzare un foglio pieno di semi.

    – Pianta il futuro – Laboratorio 6-11 anni
    Per proiettare i bambini verso le nuove frontiere della coltivazione idroponica. Costruire un mini sistema idroponico è una missione divertente ed educativa grazie alla sua proprietà di riduzione degli sprechi d’acqua e di nutrienti, a favore di un minor impatto ambientale.

    Scopri il progetto GARDENStoGROW

    Quando: 6 ottobre 2018
    Età: 3-11 anni
    Modalità di partecipazione: attività gratuite negli spazi verdi di Explora e nello spazio di Officina in cucina. Prenotazione obbligatoria.

     

    Notte Europea dei Ricercatori 2018

    Le prenotazioni per l’evento sono chiuse per esaurimento ingressi.
    Eventuali biglietti disponibili saranno comunicati tramite tasto PRENOTA in fondo a questo articolo, seguito da avviso su pagina ufficiale Facebook

    Torna il 28 settembre 2018 al Museo Explora la Notte Europea dei Ricercatori con Io non spreco, per scoprire come ridurre lo spreco alimentare, un evento promosso in occasione della 13ima edizione della Notte Europea dei Ricercatori, organizzata da Frascati Scienza, dedicata al progetto BE a citizEn Scientist: la scienza è partecipata (BEES).

    Ingresso gratuito al Museo alle 19.30 e alle 21.15, con laboratori su prenotazione e attività a fruizione libera: Io non spreco intende sensibilizzare bambini e famiglie sul tema dello spreco alimentare grazie al coinvolgimento di Ricercatori e Scienziati in attività e laboratori creati su misura per le diverse fasce d’età.

    Insieme al CREA, Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria e al CAR SpA, Centro Agroalimentare Roma, l’evento Io non spreco vuole evidenziare il forte legame tra ambiente e cibo diventando protagonisti del risparmio alimentare grazie a Scienza, Ricerca e Tecnologia.

    In programma: 

    • Fai luce sullo spreco
      Laboratorio dedicato alla fascia d’età 3-5 anni, prenotazione obbligatoria.
      Si possono evitare gli sprechi alimentari in casa, a scuola o durante gli acquisti? Scopri come fare grazie a piccoli robot a forma di ape: partecipa al divertente laboratorio che ti permette di scoprire come ridurre lo spreco attraverso il gioco. Obiettivo dell’attività è la sensibilizzazione sul tema dello spreco alimentare in età prescolare. 
      Grazie a Maria Mattera, ricercatrice nutrizionista presso CREA alimenti e nutrizione.
    • La spesa giusta 
      Laboratorio dedicato alla fascia d’età 6-8 anni, prenotazione obbligatoria. 
      Scienza e Ricerca provano e riprovano, raccolgono dati e li analizzano fino ad arrivare al traguardo, ma si può produrre un foglio di carta in modo creativo integrando gli scarti di un prodotto? Impara a riciclare in modo creativo, coniugando nuove tecnologie, ricerca e ambiente e riducendo lo spreco approfondendo parole chiave come acquisto, spesa, imballaggio e riuso.
      Grazie a Laura Rossi, ricercatrice biologa nutrizionista presso CREA alimenti e nutrizione.
    • Programma i tuoi consumi
      Laboratorio dedicato alla fascia d’età 9-11 anni, prenotazione obbligatoria. 
      Spesa e acquisti, ricette e porzioni, scadenze ed etichette; entra nel mondo dei Robot e della programmazione e comprendi grazie al loro aiuto il tracciato di un ciclo corretto di abitudini alimentari per capire tutti i passaggi della “filiera dello spreco”.
      Grazie a Maria Luisa Scalvedi, ricercatrice statistica presso CREA alimenti e nutrizione.
    • Brutto ma buono
      Laboratorio dedicato alla fascia d’età 3-11 anni, prenotazione obbligatoria.
      Un frutto brutto non è buono? Perché quando facciamo la spesa spesso scartiamo frutta o ortaggi che non ci appaiono esteticamente “belli”? Dedicato a bambini e adulti, il laboratorio evidenzia come il 50% degli sprechi avvenga nelle nostre case, e pone come obiettivo il ridurre lo spreco alimentare derivato da un’errata percezione organolettica del prodotto.
      Grazie a Mauro Uniformi, agronomo presso Agribioeco Laboratori Riuniti.
    • FOODCONS Food Consumption Data Base
      Postazione a fruizione libera per adulti. 
      Supportati dalla presenza dei Ricercatori del CREA, l’attività permette di approfondire temi di salute e prevenzione, educazione alimentare e sostenibilità con i dati sull’impatto ambientale delle nostre scelte alimentari. Foodcons è il software creato dal CREA per offrire permanentemente l’analisi e la consultazione dei “Consumi Alimentari”.
      Grazie a Marika Ferrari ricercatrice biologa e Umberto Scognamiglio, ricercatore presso CREA alimenti e nutrizione.

    La Notte Europea dei Ricercatori, organizzata da Frascati Scienza, è il grande evento che porta la scienza nelle strade della città, tra cittadini, giovani e studenti. Il progetto è promosso dalla Commissione Europea (GA N° 818728). 

    Grazie a: CREA, Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria
                      CAR SpA, Centro Agroalimentare Roma

    Quando: 28 settembre 2018
    Orari:  1° turno d’ingresso 19.30, 2° turno d’ingresso 21.15
    Modalità di partecipazione: ingresso al museo gratuito con prenotazione obbligatoria per il solo ingresso al museo da effettuare online.
    I laboratori si prenotano una volta entrati nel museo e sono divisi per fascia di età.

    Scarica la cartella stampa 

    Contribuisci alla Notte Europea dei Ricercatori compilando un breve questionario