Explora18

Explora18: i primi 18 anni di Explora tra eredità industriale, saperi artigianali e nuove tecnologie


                                            

Progetto cofinanziato dall’Unione Europea               

 

Fondi europei

 

Explora18: i primi 18 anni di Explora, tra eredità industriale, saperi artigianali e nuove tecnologie è un progetto nato per celebrare i primi 18 anni di Explora, aperto al pubblico dal 9 maggio 2001, valorizzando il suo spazio come uno dei “luoghi della cultura” per l’intera regione.  

Explora rappresenta uno spazio e un patrimonio restituito alla città: nel 1998, gli edifici sorti tra il 1870 e il 1920 erano in completo stato di abbandono e degrado e sono stati oggetto di un progetto di recupero. Scopri di più…

Nei suoi primi 18 anni Explora è intervenuto e ha proposto attività per bambini di età compresa tra 0 e 12 anni, provenienti in gran parte da Roma e da altre province della Regione Lazio; per famiglie in visita al museo, prevalentemente provenienti dalla regione; per la comunità generale che gravita intorno al museo e che beneficia delle attività previste dal progetto, soprattutto nell’area esterna ad eccesso gratuito; per le scuole locali, regionali e nazionali, che usufruiscono di nuovi percorsi didattici nati dagli interventi ad alto valore tecnologico, suddivisi in sotto-fasce d’età (0-3, 3-5, 6-7 e 8-11 anni); per altro pubblico, composto da ex visitatori e cittadini raggiunti direttamente e indirettamente da campagne di comunicazione.

Nello specifico, il progetto è finalizzato: 

  • ad aumentare la visibilità del museo, attraverso dedicati supporti tecnologici con cui promuovere e migliorare la fruizione del patrimonio culturale e dei servizi legati al turismo scolastico e familiare di Explora grazie a strutturate campagne di comunicazione;
  • a migliorare, attraverso un uso integrato delle nuove la fruizione di percorsi sensoriali per bambini 3-5 anni, all’interno del principale padiglione espositivo;
  • a dare valore aggiunto alla visita all’interno del principale padiglione espositivo, attraverso un nuovo percorso gioco con un uso integrato delle tecnologie, per bambini 6-12 anni, per ricostruire digitalmente elementi del museo e della città di Roma;
  • a rivisitare i pannelli storici del museo, dal 1870 ai giorni nostri, attraverso strumenti di storytelling, audio guide e QR code multi-lingua;
  • ad avvicinare le famiglie alla storia e all’eredità industriale legata a Explora, il Borghetto Flaminio, con la partecipazione del team di architetti che ha lavorato all’apertura del museo, e con i fondatori del museo, in collaborazione con esperti di archeologia industriale, membri del tessuto museale regionale e artisti regionali;
  • a rendere le nuove generazioni consapevoli dei saperi artigianali regionali, attraverso laboratori pratici ed “hands on”, in collaborazione con architetti e archeologi provenienti dal tessuto regionale.

Explora18 prevede di realizzare una campagna di comunicazione ad alto valore aggiunto digitale #Explora18, con soluzioni che coinvolgano attivamente il pubblico attraverso un contest con cui raccogliere foto per ogni anno del museo dal 2001 al 2019 e un contest con cui raccogliere foto storiche dal 1870 all’apertura del museo, a testimonianza dell’eredità e del patrimonio storico.

Tre interventi ad alto valore tecnologico nel padiglione espositivo e nell’area esterna del museo: 

  • EXPLORA SOTTERRANEA tra luci e colori: un nuovo percorso gioco interattivo per la prima infanzia (0-5 anni), le famiglie e le scuole (nido e infanzia), che rinnova l’attuale “Percorso tattile” e il percorso scuole “Io e il colore”, con la realizzazione di 4 nuovi ambienti tematici dedicati alla teoria del colore, essenziale per relazionarsi con il mondo circostante. Il nuovo percorso sensoriale integra sistemi tecnologici interattivi per far capire i comportamenti della luce e del colore, grazie ad un’esperienza percettiva di facile intuizione con 5 istallazioni: 3 tecnico-informative – LUCI E OMBRE, RIFRAZIONE DELLA LUCE, COLORI COMPLEMENTARI, e 2 ludico-esperienziali – SUONO E COLORE e COLORE E SUONO.
  • COSTRUISCI IL TUO MUSEO: un percorso gioco digitale e interattivo per i bambini dai 6 ai 12 anni, con cui ricostruire digitalmente gli elementi del museo e della città di Roma attraverso lo storytelling con 2 postazioni fisse di stop-motion, una tecnica di ripresa e animazione che consente ai bambini di costruire il proprio museo e la propria città, giocando con elementi architettonici e informazioni storiche con l’aiuto di educatori e esperti del settore;
  • EXPLORA LA STORIA: una rivisitazione digitale dei pannelli storici attualmente presenti nella hall d’ingresso e nell’area esterna, e un nuovo allestimento nel padiglione espositivo, per ricostruire le tappe che hanno portato alla riqualificazione e alla crescita del museo, che coinvolgano attivamente il pubblico attraverso tecniche di QR code.

Cinque gli eventi finali dedicati a scuole e famiglie:

  • 4 giornate ad accesso gratuito per le scuole dedicate alla celebrazione del museo e del sapere artigianale con laboratori condotti in collaborazione con artigiani, artisti e figure specializzate, eccellenze in ambito regionale;
  • 1 giornata gratuita per famiglie dedicata alla storia del museo, con il team di architetti che ha lavorato all’apertura nei cantieri avviati nel 1998, in collaborazione con esperti di archeologia industriale e attività laboratoriali nell’area esterna e all’interno del padiglione espositivo, dove saranno ufficialmente inaugurati per le famiglie i nuovi percorsi rivisitati: EXPLORA SOTTERRANEA tra luci e colori, COSTRUISCI IL TUO MUSEO, EXPLORA LA STORIA.

 

Durata del progetto: 12 mesi a decorrere dall’8 giugno 2020