Gioca con la Radio

L’allestimento dedicato al mondo del suono e della radio: una postazione immersiva basata su un divertente gioco di ruolo che trasforma ogni bambina e bambino in deejay.

Gioca con la Radio, realizzato con il supporto di Rai Radio Kids, permette di potenziare lo sviluppo cognitivo ed emozionale, esercitare la propria capacità d’ impersonare figure professionali e affrontare situazioni sconosciute in un contesto di gioco che simula la realtà.
La comunicazione radio, che vanta l’applicazione delle più moderne tecnologie, e il suono, insieme per un’esplorazione della potenzialità degli effetti acustici e della propria voce, con la possibilità di riascoltarsi e fare prove di lancio del brano scelto.

Un gioco in cui anche le emozioni hanno la loro funzione: qualche consiglio prima di trasformarsi in veri deejay permette di motivare la scelta musicale assecondando le proprie preferenze melodiche e le proprie abilità, rispettandone tempo e linguaggio, e dedicare il brano agli affetti più cari.

La postazione è fruibile anche ai bambini non udenti grazie alla dotazione di un anello a induzione magnetica che consente l’ascolto a bambini dotati di impianto cocleare. Il progetto nasce grazie alla collaborazione con il Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica e Sperimentazione Rai, al Dipartimento Organi di Senso dell’Università La Sapienza di Roma e al supporto della Direzione Rai per il Sociale.

 

 

 

Realizzato con il supporto di: Rai Radio Kids

Modalità di fruizione: Gioca con la Radio è un allestimento permanente del Museo, a fruizione libera durante tutti i turni di visita.