Economia Circolare

Da 6 a 11 anni.
Affrontare il tema della sostenibilità in una prospettiva nuova e innovativa
Il martedì, il giovedì e il venerdì alle 10.00 e alle 12.15.


Il laboratorio vuole affrontare il tema della sostenibilità in una prospettiva nuova e innovativa. Attraverso l’uso ozobot, piccoli robot da programmare, gli alunni scopriranno la differenza tra l’economia lineare e l’economia circolare. La prima, produce, consuma e getta via, la seconda è un nuovo modello che, ottimizzando i sistemi, mantiene un equilibrio con le risorse disponibili, nell’ottica di uno sviluppo sostenibile. 

Economia Circolare è pensata e strutturata in modo peculiare in ragione della fascia d’età dei bambini e delle bambine:

  • Classi I e II: l’attività è supportata dagli ozobot, piccoli robot programmabili con i colori. 
  • Classi III, IV e V: l’attività è articolata in più fasi che vedono l’uso degli ozobot, piccoli robot programmabili e dalla realizzazione di un biglietto luminoso.
SchedaObiettivi Didattici:Obiettivi Pedagogici:
  • Età 6/11 anni 
  • Durata laboratorio: 45 minuti più visita guidata e gioco*.
  • Tipologia: laboratorio gestito da un operatore.
  • Numero classi: massimo 1 classe a laboratorio – numero minimo alunni: 12; numero massimo alunni: 24-.
  • Costi: 8,00 € ad alunno. Per le classi III, IV e V è previsto un supplemento di 15,00€ a classe. Ingresso gratuito per 2 insegnanti a classe, disabili e insegnanti di sostegno.

  • Orari: visite il martedì, il giovedì e il venerdì alle 10.00 e alle 12.15.

    * In caso di ritardo le attività potrebbero subire riduzioni

;

  • Suscitare nei bambini e nelle bambine comportamenti individuali e collettivi atti a prevenire ogni forma di spreco; 
  • Scoprire i principi dell’economia circolare;
  • Soddisfare il naturale desiderio di apprendimento e incoraggiare lo sviluppo delle facoltà cognitive dei bambini attraverso il gioco e il divertimento.
  • Promuovere competenze di auto-consapevolezza;
  • Valorizzare la competenza collaborativa ;
  • Acquisire un pensiero critico.
PrenotazionePagamentoContatti ScuoleDov'è Explora?Regolamento

Si effettua telefonando all’Ufficio Scuole – dopo aver scelto un’attività per ciascuna classe – per concordare data e turno della visita.
La scuola riceverà un modulo riepilogativo che dovrà essere letto e firmato dagli insegnanti accompagnatori e timbrato dalla scuola.
Il modulo va spedito via e-mail all’indirizzo scuole@mdbr.it oppure via fax al numero 0656561711

Al momento della ricezione del modulo di prenotazione è necessario versare un acconto di 50,00 € a classe tramite bonifico bancario, specificando come causale il numero di prenotazione. Copia della ricevuta di pagamento dovrà essere consegnata in biglietteria il giorno della visita contestualmente al saldo del pagamento.

COORDINATE BANCARIE BNL Museo dei Bambini S.C.S. Onlus,
IBAN: IT44Y0100503240000000220213

Richiedi una visita didattica 
Richiedi informazioni 
Tel. 0620398878 oppure Tel. 063613776 interno 3
Explora è in via Flaminia 82 a pochi passi da Piazzale Flaminio (Piazza del Popolo). Explora non è in zona ZTL. Parcheggio riservato ai pullman in via Flaminia 86 (accesso da via Azuni).

SERVIZIO PULLMAN Explora consiglia la ditta Helios Tour che applica tariffe vantaggiose per le scuole in visita al Museo: Tel. 06 87197476, Fax 06 87185003, info@heliostour.it

Il giorno della visita è necessario ritirare i biglietti d’ingresso e provvedere al pagamento del saldo, rivolgendosi alla biglietteria, 15 minuti prima dell’orario d’ingresso.
L’orario di inizio del turno deve essere rispettato, eventuali ritardi non sono recuperabili durante il turno successivo e comportano una riduzione del tempo di visita e delle attività. In caso di ritardo, Explora si riserva di modificare la struttura della visita. Non è prevista alcuna riduzione sul prezzo dei biglietti d’ingresso.
Gli insegnanti e /o gli adulti sono responsabili dei bambini e devono rimanere all’interno del padiglione per tutta la durata della visita.
L’acconto di 50,00 € – al netto delle spese bancarie – andrà versato, per ciascuna classe, al momento della ricezione del modulo di prenotazione, tramite bonifico bancario o conto corrente postale. E’ necessario specificare il numero di prenotazione come causale del pagamento. Il giorno della visita è necessario consegnare il biglietteria una copia del versamento dell’acconto.
L’eventuale annullamento della prenotazione deve pervenire via fax almeno 10 giorni lavorativi prima della data della visita. In caso contrario, il Museo si riserva di trattenere una penale pari all’acconto di € 50,00 a classe.