STEAM DAY

Lunedì 18 marzo, dalle 17.00 alle 19.00
L’incontro dedicato a docenti, formatori e appassionati di STEAM, Science, Technology, Engineering, Art, Mathematics. 

STEAM DAY  è l’evento di disseminazione dei risultati di EuroSTEAM, il progetto cofinanziato dal Programma Erasmus+ dell’Unione Europea per la realizzazione di attività extra-scolastiche STEAM innovative. Attività accessibili in Europa, utilizzabili dagli insegnanti in classe per migliorare le esperienze degli studenti in matematica, scienza e comprensione del testo. In programma, a partire dalle 17.00,  incontri e attività dimostrative sulla STEAM Education, a cura di numerose realtà che operano nel campo dell’educazione e della ricerca.

Ingresso gratuito prenotazione obbligatoria.
Info insegnanti@mdbr.it 
Iscrizioni entro il 14 marzo


PROGRAMMA

ore 17.00 REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI

ore 17.30 SESSIONE PLENARIA:

Imparare le STEAM per vivere nella contemporaneità.
A cura di Donatella Solda e Damien Lanfrey del FEI Future Education Institute sull’ approccio STEAM nella riforma “La Buona Scuola”;

Gli effetti dei Makerspace nelle scuole italiane. Il rinnovamento della didattica laboratoriale multidisciplinare.
A cura di Lorenzo Guasti, tecnologo ricercatore INDIRE (Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa).

ore 18.00  

PANEL:
EuroSTEAM Comparative Analysis Report. 
Prima opera di ingegno del progetto EuroSTEAM, sullo status della STEAM Education in Europa, a cura di Stefan Haesen Department of Teacher Education, Thomas More University of Applied Sciences;
Scarica qui la presentazione
Robot come strumenti per lo sviluppo del pensiero scientifico.
A cura di Franco Passalacqua del Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione “R. Massa”, Università degli Studi di Milano-Bicocca. 
Scarica qui la presentazione

ATTIVITA’ DIMOSTRATIVE frutto dei Campus Coding e Tecnologia – Creatività e Logica- Confronto e Sfide, ideati, testati e sviluppati da Explora e dai partner EuroSTEAM:
Dentro la matematica. Modulo dedicato alla soluzione di problemi di matematica attraverso lo sviluppo di un software; 
Che nodo sei? La teoria dei nodi in matematica; 
Gara di propulsione naturale. Attività dedicata al design e alla creatività per costruire un veicolo a propulsione naturale, agile e veloce.                                                            

IO E LE INVENZIONI: entrare nel mondo della scienza, della tecnologia e dell’arte attraverso un nuovo percorso tematico guidato. Dimostrazione del nuovo percorso tematico di Explora dedicato alla scuola dell’infanzia che incoraggia curiosità, creatività e competenza in ambito scientifico, grazie a un approccio STEAM.

FIAT LUX, USO DELLO SMARTPHONE PER LA RICERCA, un’attività realizzata nell’ambito del progetto Open Schools for Open Societies (OSOS) a cura di Rossella Parente – Fondazione IDIS Città della Scienza di Napoli.
Scarica qui la presentazione

CRAZY BOXES di Delta Odyssey Angels, tavolo dimostrativo animato dagli studenti del team Odyssey of the Mind di Discovery Bay, California che combina arte e ingegneria per creare divertenti e originali giochi basati su STEAM per persone di tutte le età. Le crazy boxes sono scatole colorate piene di giochi STEM, il team Discovery Bay California coinvolge persone di tutte le età, ovunque vada, incoraggiando a pensare “fuori dagli schemi” attraverso il lavoro di squadra, la creatività e le nuove idee, ispirando e aiutando le persone a parlare e relazionarsi tra loro per lavorare insieme per un obiettivo comune.

Sarà inoltre attivo il desk informativo su EuroSTEAM – a cura di Explora e del Coordinatore di progetto, il South West College STEM CENTRE – con una presentazione del toolkit online per insegnanti che costituisce la terza opera d’ingegno del progetto. 
Sito del progetto www.eurosteamproject.eu

A SEGUIRE, APERITIVO NELL’AREA VERDE DI EXPLORA.

Durante le attività sono previste riprese fotografiche e televisive, in caso siate contrari vi preghiamo di informarci.

 

                                         
                                             Con il Patrocinio di
                                  Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio