Stop motion

Conoscere, sperimentare e capire come si crea un’animazione.  Laboratorio rivolto ai bambini dai 6 ai 7 anni

Imparare le basi del funzionamento dell’APP stop motion per creare un video 2D.

Come si creano i video in stop motion? E’ possibile comunicare attraverso le immagini? Un laboratorio per esplorare il mondo del linguaggio audiovisivo riflettendo sull’impatto delle immagini in movimento e sperimentare una tecnica che coniuga manualità e tecnologia.

• Età  8/11 anni – contenuti, linguaggio, ed attività  sono diversificati in base all’età  dei bambini.
• Durata laboratorio: 45 minuti più visita guidata e gioco*
• Tipologia: laboratorio gestito da un’operatore
• Numero partecipanti: una classe composta da massimo 25 alunni
• Numero classi: massimo 2 classi a laboratorio
• Costi: 7,00 €  da settembre a febbraio e nel mese di giugno,
8,00 € da marzo a maggio, ingresso gratuito per 2 insegnanti a classe
• Orari: visite il martedì e venerdì: dalle 10.00 alle 11.45 – dalle 12.00 alle 13.45  – dalle 14.30 alle 16.15
* in caso di ritardo le attività  potrebbero subire riduzioni

Stop motion è una tecnica di animazione che utilizza oggetti inanimati mossi progressivamente, spostati e fotografati a ogni cambio di posizione. La proiezione in sequenza delle immagini dà l’illusione di movimento.

Dall’idea allo sviluppo, si sperimentano tutte le fasi e i passaggi tecnici necessari alla realizzazione di un video in stop motion: come inquadrare un’immagine, come catturarla, come visionare la sequenza delle immagini o fotogrammi.

Obiettivi:

  • comprendere come vengono realizzati molti video o film animati;
  • sperimentare una tecnica che unisce manualità, creatività a tecnologia
  • essere protagonisti attivi nel creare un prodotto audiovisivo
  • favorire la concentrazione e la pazienza

Materiali: ipad e APP stop motion, carta, pennarelli, ballon, immagini.

Materia /argomento: comunicazione, tecnologia, educazione all’immagine.
Destinatari: classi in visita al museo