Io Non Odio

 Il progetto contro ogni violenza

Anche Explora, il Museo dei Bambini di Roma, è tra i partner di Io Non Odio, il progetto promosso dall’assessorato alle Pari opportunità della Regione Lazio in collaborazione con Lazio Innova, ideato per le nuove generazioni, che mira a contrastare ogni forma di violenza e discriminazione. Io Non Odio è un percorso di riflessione sui temi dell’inclusione e del contrasto alla violenza, agli stereotipi di genere, al bullismo, al cyberbullismo, all’hate speech e di azione contro qualsiasi comportamento discriminatorio.

IL PORTALE 

È online il nuovo portale di Io Non Odio, una piattaforma di contenuti digitali sui temi privilegiati dalla campagna: il contrasto a ogni forma di violenza e discriminazione. Uno spazio virtuale per i giovani, che parla con i loro linguaggi, a cui le ragazze e i ragazzi possono accedere liberamente.

Il portale è la novità più significativa e il fulcro di questa quarta edizione del progetto Io Non Odio: lo spazio virtuale offre un’offerta vastissima e variegata, disponibile a tutti e a tutte. La nuova piattaforma è attiva con i primi contenuti multimediali già fruibili e continuerà ad arricchirsi con nuove risorse sui temi promossi dalla campagna: film, serie tv, documentari, playlist musicali, ebook, masterclass; e ancora le iniziative create ad hoc dai partner del progetto o quelle già in essere per le quali i partner vorranno cedere i diritti. Gli studenti e le studentesse, le loro famiglie, il corpo docente e le istituzioni scolastiche aderenti potranno fruire di tutti i contenuti presenti sul portale gratuitamente, ma potranno anche mettersi alla prova e produrne di propri.

Io Non Odio, le attività per le scuole primarie del Lazio

Il 20 dicembre si è tenuta la prima giornata di lavoro  

“Io Non Odio” ha ufficialmente visto l’avvio delle attività nelle scuole che hanno aderito alla campagna: dopo il lancio del portale web lo scorso 24 novembre, è stato il momento delle scuole primarie, coinvolte quest’anno per la prima volta nella campagna di sensibilizzazione contro ogni forma di violenza e discriminazione.

Alcune classi dell’istituto comprensivo “Poggiali Spizzichino” hanno partecipato alle prime attività organizzate dal museo Explora. Per i giovanissimi delle scuole elementari sono stati disegnati interventi su misura: attività ludiche e creative, da svolgere in classe e nel museo, ispirate alla metodologia del learning by doing tipica dei musei dei bambini.

Le iniziative coinvolgeranno complessivamente, dal 20 dicembre a giugno 2023, 500 alunni e alunne, almeno una scuola elementare per ogni provincia del Lazio. Scarica la cartella stampa

LE ATTIVITÀ DI EXPLORA

Explora proporrà una serie d’iniziative rivolte agli alunni e alle alunne delle scuole primarie

Attività didattiche al Museo: nate con l’obiettivo di incoraggiare bambine e bambini a imparare a riconoscere gli stereotipi di genere; riflettere su come uguaglianza e unicità, diritti e doveri, influiscono sui nostri comportamenti e promuovere un atteggiamento attento e responsabile rispetto all’altro/a stimolando la crescita e l’autostima. La visita è strutturata in modo da far vivere agli alunni e alle alunne un’esperienza coinvolgente, fuori dal contesto scolastico in un ambiente in grado di stimolare esperienze, riflessioni, emozioni e momenti di confronto con fasi laboratoriali e visita al percorso gioco PARI. 

Visite in classe: pensate per riflettere sulla capacità di stare in relazione nel rispetto dell’altra/o; promuovere un atteggiamento attento e responsabile rispetto a noi stessi e all’altra/altro stimolando crescita e autostima; decostruire gli stereotipi di genere. Alunni e alunne possono così vivere, all’interno dell’ambiente scolastico, esperienze finalizzate alla presa di coscienza delle proprie e altrui emozioni.

Kit didattico per le classi: realizzato e consegnato da Explora prevede l’uso di materiali utili alle attività che i docenti possono poi gestire in autonomia. Nello specifico, il kit didattico è dedicato alla percezione delle emozioni, per permettere a bambine e bambini di esprimersi e rispettare le proprie e le altrui emozioni. Tutte le attività del kit sono progettate per un percorso che alunne, alunni e insegnanti possono compiere in classe, insieme. Al kit è associato un webinar live che consente ai docenti di conoscere meglio il materiale contenuto. 

Corso di formazione on line: ideato per affrontare la tematica degli stereotipi e dei pregiudizi collegati all’identità sociale e al processo di formazione della personalità delle bambine e dei bambini, esplorando le potenzialità della comunicazione come veicolo con il quale si trasmettono stereotipi e pregiudizi ma soprattutto valori e pensieri. Il corso di quattro ore è disponibile gratuitamente e contiene video lezioni registrate che coinvolgono due esperti, introducono e approfondiscono i contenuti e le finalità del progetto; materiale didattico di approfondimento a cura degli esperti con esercitazioni per promuovere una riflessione sugli stereotipi e sulla comunicazione inclusiva e schede di autovalutazione; spunti per attività di didattica da svolgere con alunni e alunne.